mistico’s web blog …

Archive for the ‘Osx’ Category

Come non parlare dei nuovi Ipod. è si ieri alle 19 ora italiana è stata presentata la nuova serie di ipod, tutti rinnovati si, ma c’è una sopresa: l’ iPod Touch screen.

Eccoli i nuovi gioiellini Apple. Non mi sto a dilungare sulle caratteristiche di ogniuno, in breve dico che lo shuffle è rimasto invariato tranne l’introduzione di nuovi colori. il nano è diventato più piccolo, schermo più grande e luminoso, e sarà un player di video.l’iPod video o meglio classic ormai, è più spazioso: 80 o 160 GB. La novità è l’iPod touch con capacità di 8GB nel base è praticamente un iphone chenza la parte “phone”.Ha il wi-fi safari, gira su Osx insomma tutto. Tanto è vero che c’è chi dice sia andata così:

Steve: Ma questo Iphone non telefona!

Tecnico: Ops devo essermi dimenticato la parte “phone”.

Steve: Fico Vendiamolo!

che si fico non c’è che dire, ma la differenza con l’iphone è di 100 dollari, alla fine uno si fa il telefono ed ha tutto.

Contro: A mio modo di vedere i contro di questi nuovi modelli sono:

in tutti i modelli hanno introdotto l’acciaio inossidabile sul davanti (come la seconda generazione) e ahimè l’alluminio anodizzato sul retro ( come la prima generazione). Questa fusione non la capisco proprio. Se da un lato l’alluminio sia molto più “fico” dell’acciaio è anche vero che messo li sul retro nel giro di 2 giorni è tutto rigato da far pena! Poi odio questi nuovi colori pastello troppo spenti ma aspetto di vederli dal vivo, per non parlare del nano che è diventato più cicciotto e si è accorciato stile zen della creative..sta cosa non l’ho capita!

in ogni caso l’ipod touch è fantastico….mannaggia a steve!

Innamorato come sono della grafica di Mac Osx, stufo del mio ubuntu Feisty mi sono fatto un giro cercando qualcosa di accattivante e mi sono imbattuto nel blog di tamila.

Questa guida è basata su quella di Lauri, tradotta e semplificata in italiano.

Iniziamo col dire che la guida non è brevissima e forse nemmeno alla portata di tutti ma dopo questo screenshot credo che chiunque ci vorrà provare:

Ubuntu Desktop like osx

Leggi il seguito di questo post »