mistico’s web blog …

Trasformare Ubuntu in MacOsX

Posted on: settembre 5, 2007

Innamorato come sono della grafica di Mac Osx, stufo del mio ubuntu Feisty mi sono fatto un giro cercando qualcosa di accattivante e mi sono imbattuto nel blog di tamila.

Questa guida è basata su quella di Lauri, tradotta e semplificata in italiano.

Iniziamo col dire che la guida non è brevissima e forse nemmeno alla portata di tutti ma dopo questo screenshot credo che chiunque ci vorrà provare:

Ubuntu Desktop like osx


Icone:

La prima cosa da fare è cambiare le icone del nostro Ubuntu. Le icone che vi consilgio sono le stesse che ha usato Tamila e le potete trovare su Gnome-look. Le icone andranno installate una volta scelto il Tema su Sitema>preferenze>tema>personalizza.

Desktop:

Come sfondo logicamente vi consiglio quello hi-def di Tiger o a scelta quello di Leopard. Basta una ricerca su google oppure qualcuno segnalato Qui. (sono coperti da copyrigth, a vostro rischio e preicolo).

Tema:

Partiamo col dire che il migliore tema in circolazione per Ubuntu like Osx è in emerald quindi gira su Beryl. quindi il mio consiglio è di leggere una delle tante guide che si trovano in giro ed installare Beryl (l’effetto è nettamente migliore).Ad esempio potrete ottenere effetti come questo:

 

Quindi riassumendo…

Come temi di sistema io consiglio:

screenshot tema

Fonts:

Qui direi che si va per gusti personali… io li ho installati, poi sta a voi decidere…

Ecco come fare:

Scaricate i fonts da qui e scompattateli dove volete.

Aprite il terminale e scrivete:

sudo mkdir /usr/share/fonts/truetype/ttf

sudo cp *.ttf /usr/share/fonts/truetype/ttf

sudo cp *.TTF /usr/share/fonts/truetype/ttf

trascinando il font dopo cp e prima di /.

Ecco uno screen di come dovrebbero apparire le vostre impostazioni sotto sistema->preferenze->tipi di carattere:

Screenshot

Emulare Dock:

Screenshot of Avant-window-navigator emulating OSX-dock.

 

Ci sono molti progetti che simluano dock stile OSx come ad esempio KXDocker, Avant-window-navigator, kiba-dock e Gnome-dock.

Quello che vi consiglio è Avant-window-navigator (in figura) che con dei semplici settaggi diventa quasi identico al nostro dock preferito.

 

 

Tema GDM di login:

Anche un buon tema per il login con GDM può essere utile a cambiare in parte l’aspetto del vostro sistema.

Questo login-screen è stato modificato personalmente da Lauri Tamila, ed è possibile trovarlo qui . Si basa sul tema AppleLinux.

Per installarlo sistema>amministrazione>finestra di accesso.

Ecco uno screenshot di come dovrebbe apparire:

Screenshot di GDM

Emulare la barra menu di OSx:

Per avere una barra dei menu “universale” bisogna applicare una patch alle libgtk2, come spiegato nel forum di ubuntu . Siccome non è una cosa che non tutti riescono a fare, ho trovato io già i pacchetti patchati, installabili “con doppio click” [cit. del preo], scaricabili da qui . Per vedere i link bisogna prima registrarsi al sito.

Per avere uno sfondo simile, ecco qui gli sfondi da applicare alla barra (scusate la ripetizione)

  1. Ora potete aggiungere l’applet al menu (l’applet è scaricabile da qui )

Per disinstallare le GTK patchate, dovete dare il seguente comando:

sudo apt-get install libgtk2.0-0=2.10.11-0ubuntu3

Personalizzare Applicazioni:

Firefox:

 

 

Scaricate il tema ifox-smooth

 

Installate i seguenti addons:

 

  • Tiny menu
  • Personal Menu
  • Stop Or Reload Button – integra il pulsante stop e ricarica in ununico pulsante
  • Fission – Progress Bar dietro alla barra degli indirizzi
  • Tab X – Aggiunge un pulsante di chiusura ad ogni tab, anche se ci sono molte tab aperte
  • Stylish – permette una personalizzazione facile dei temi
  • Nightly Tester Tools – Permette di applicare le estensioni non fatte per la tua versione di firefox

Dopo aver applicato le estensioni, andate su Strumenti->componenti aggiuntivi->e modificate tutto secondo il vostro piacimento

 

Consigli:

 

applicate a “stylish” i seguenti stili (tramite strumenti->componenti aggiuntivi->stylish)

 

For OS X Style Arrows:

scrollbarbutton[sbattr=”scrollbar-up-top”]{
display: none !important;
}
scrollbarbutton[sbattr=”scrollbar-up-bottom”]{
display: -moz-box !important;
}

 

To Get Rid Of Status Bar:

 

#status-bar { display: none !important; }

 

To Hide Icons From Tabs:

 

.tab-icon {
display: none !important;
}

 

For Bold Bookmarks

 

#bookmarks-ptf .toolbarbutton-text {
/* font-size: 10px !important;*/
font-size: 8pt !important;font-weight: bold !important;
}

gconf-editor:

 

 

 

 

gconf-editor

 

date i seguenti comandi da shell:

 

wget http://www.taimila.com/downloads/gconf-osx-theme.tar.gz
tar zxfv gconf-osx-theme.tar.gz
sudo mv /usr/share/pixmaps/gconf-editor /usr/share/pixmaps/gconf-editor_backup
sudo mv gconf-editor /usr/share/pixmaps/

 

Iconaicona mac nel Menu:

 

Per fare in modo che appaia questa icona nel menu al posto del logo di ubuntu, bisogna copiare questa immagine all’interno della cartella “scalable/apps/” che si trova all’interno della cartella del vostro tema. Vi faccio un esempio. Se il vostro tema delle icone si dovesse chiamare “OSX“, dovete andare all’interno della cartella /home/NomeUtente/.icons/OSX/scalable/apps/ e copiarci (se esiste già sovrascrivetela) l’immagine di cui il link sopra (facendo attenzione al fatto che si chiami “distributor-logo.png” )

 

Puntatore stile mac:

 

ecco come aggiungere dei puntatori molto cool al vostro Desktop:

 

cd ~
wget http://echelon89.altervista.org/dmdocuments/vanilla-dmz-aa-0.4.tar.bz2
cd /usr/share/icons
sudo tar jxf ~/vanilla-dmz-aa-0.2.tar.bz2
sudo chown -R root: DMZ-AA

 

Se volete, c’è anche la versione in bianco: basta sostituire la seconda riga con questa:

 

wget http://echelon89.altervista.org/dmdocuments/vanilla-dmz-0.4.tar.bz2

 

Andate su Sistema->preferenze->mouse e impostate i nuovi puntatori.

 

Tema puntatori by jimmac.

 

Annunci

7 Risposte to "Trasformare Ubuntu in MacOsX"

Dico gia’ che non lo ho letto tutto tutto (piu’ di meta’ si 😉 ) 😀 e solo dal titolo ho visto che è un utilissimo post 😉
Ho trovato persone che mi chiedevano proprio questo 🙂 gli daro’ questo link 😆
E se in tal caso volessi cambiare anche io cosi’ tanto utilizzero’ questa tua guida :mrgreen: !!!

Byez!

Ho giusto uno zio che cercava quello scritto in questo post 😀
Ti ho segnalato (segnalazione di no1globe). Grazie 1000!!! :mrgreen:
Ciao 😀

grazie, spero di essere stato utile!

salve un problema nn riesco a far diventare la barra dei menu uguale a quella di macos ovvero dove sta l’icona batteria mi restano le icone normali no quella nera lo stesso per la rete wifi e l’orologio potreste dirmi come posso fare
p.s. ottima guida

almeno citare la fonte e scaricare le immagini nel tuo sito non sarebbe un’idea così malvagia…
le immagini che stanno sul sito dell’autore originale non si vedono…
http://echelon89.altervista.org/index.php?option=com_content&id=36&task=view&Itemid=54

[…] piacimento l’aspetto di Ubuntu, arrivando perfino a farlo assomigliare a MacOS(ingleseItaliano) o a Vista (solo per i sadici…). Resta il fatto che il tema di default della distribuzione, […]

I think you have remarked some very interesting points , appreciate it for the post. egedebfegfbd

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: