mistico’s web blog …

Windows XP Manutenzione

Posted on: settembre 23, 2006

La manutenzione

Avete notato il tempo che ci vuole per rendere più stabile e veloce un sistema operativo come Windows Xp; beh, potrebbe anche succedere di dover formattare e ricominciare da capo tutta questa…tiritera!!!
Io ho risolto con un programma veramente eccezionale: Drive Image (personalmente non lo installo nemmeno in Windows…adopero i due dischetti DOS creati tempo addietro.)
Con Drive Image, salvo l’immagine del sistema operativo cosi’ ottimizzato, senza i driver di sistema e delle periferiche; in questo modo, appena escono driver aggiornati o, nella malaugurata ipotesi che un’update del Bios non venga ben digerito da Windows, riparto da un punto….”avanzato”. In ogni caso, consiglio anche il salvataggio di un’immagine a sistema finito e configurato di tutto lo stretto necessario (!), compresi i programmi abitualmente utilizzati, ovviamente previa verifica dell’effettiva funzionalità dell’insieme.
Per quanto riguarda la deframmentazione, merita un discorso a parte; io sono un’utilizzatore assiduo della deframmentazione dei file, addirittura con cadenza giornaliera.
Certamente servono programmi sviluppati ad Hoc per eseguire a dovere il riordino dei file residenti sull’Hard disk.
Un ottimo programma è Diskeeper, il quale permette la deframmentazione anche del file di swap; a questo va associato un piccolo programmino che serva a deframmentare anche quei file di sistema, altrimenti “intoccabili”. A tal proposito, ho trovato in rete un’utility molto valida, PageDefrag: se impostate la deframmentazione ad ogni Boot con tempo impostato a 0, non vi accorgerete nemmeno di averla installata, e per il sistema sarà sempre come….”la prima volta!”
(Incaso il Paging File fosse frammentato, per alcuni riavvi, vi capiterà che quest’utility impieghi un po’ di tempo, prima di terminare l’avvio del sistema operativo: abbiate pazienza e vedrete che tutto si risolverà al meglio.
A questo punto dovreste accorgervi della differenza prestazionale nell’uso del pc, paragonato ad un’installazione con un sistema operativo “standard”.
Potreste, comunque , incontrare ancora ritardi esagerati in termini di tempo di avvio del pc; in questo caso ci viene in aiuto un’utility di Microsoft:
il BootVis ..in pratica, questo programma fa un check del sistema alla ricerca di quei driver che rallentano l’avvio, normalizzando la situazione. Ricordate che per utilizzarla, dovrete temporaneamente riattivare le “utilità di pianificazione”.
Ok….fin qui mi avete seguito? Spero di essere stato abbastanza chiaro ed esauriente.
Mancano, a questo punto, le impostazioni finali, riguardanti la disattivazione di quei servizi non indispensabili alle nostre esigenze.

I Servizi

Essi sono da considerarsi in ultima istanza, per il semplice motivo che, a seguito delle installazioni dei programmi abitualmente utilizzati, troverete servizi inerenti anche a questi; motivo in più per decidere se tenerli sempre attivi od agire di conseguenza.
Vi posso assicurare che disabilitando le voci inopportune al sistema posseduto, il guadagno in termini di prestazioni sarà notevole! (per farvi un esempio, il mio sistema ha 768 mb di ram, ed una volta finito di caricare il sistema operativo, ho a disposizione ancora circa 660 Mb).
Il mio consiglio è quello di sperimentare individualmente la configurazione ottimale per il vostro computer: potete provare ad impostate su manuale tutti i servizi, quindi riavviate; utilizzate normalmente il vostro Windows (quindi connessione, masterizzazione, utilizzo di altre periferiche esterne) e osservate il comportamento dei servizi; è facile capire che quelli che si sono avviati sono indispensabili, quindi regolatevi di conseguenza.
Diverse prove mi hanno portato ad ottenere una configurazione ottimale con le seguenti variazioni, ottenendo così le massime performance.

I servizi da impostare su AUTOMATICO

– Audio Windows (se disabilitato, non sarà possibile utilizzare alcuna periferica audio)
– Plug and Play
– Registro Eventi
– RPC (Remote Procedure Call)
– Spooler di Stampa
– Strumentazione Gestione Windows (se disabilitato, la maggior parte delle funzioni di Windows non saranno accessibili)
– Temi

I servizi da impostare in MANUALE

– Auto Connection Manager di Accesso Remoto
– Connection Manager di Accesso Remoto
– Connessione di Rete
– NLA (Network Location Awareness)
– Servizi Terminal
– Sistema di Eventi COM+
– Telefonia
– Windows Installer
– Clipbook

I servizi da impostare su DISABILITATO

– servizio di indicizzazione
– servizio di segnalazione errori
– condivisione desktop remoto di netmeeting
– gestione sessione di assistenza mediante desktop remoto
– registro di sistema remoto
– helper smart card
– smart card
– servizio ripristino configurazione di sistema
– windows image acquisition (se non avete scanner)
– servizi terminal
– telnet
– gruppo di continuità
– portable media serial number
– aggiornamenti automatici
– Guida in linea e supporto tecnico
– Messenger
– Servizio IMAPI CD-Burning COM

Alcune applicazioni che avrete installato (tipo l’antivirus), le troverete anche nella lista dei servizi; previa opportuna verifica, il consiglio è di settarle in manuale, per usufruire solamente quando è necessario del loro supporto.

***

Bene, finalmente siamo giunti alla fine…
Spero siate riusciti a seguirmi e ad apprezzare i miglioramenti apportati.
Voglio precisare, che questa guida è il frutto di esperienze personali derivate da continue ricerche in rete e sulle riviste specializzate; come tale, quindi, sicuramente perfezionabile.
Non intendo, per cui, attribuirmi nessun merito o responsabilità sull’efficacia di queste soluzioni, e ringrazio lo staff di PcTuner per avermi dato l’opportunità di rendere partecipe ogni utente della rete di queste migliorie.
Vi ricordo, anche, che su questo sito è presente un’ottima guida del nostro moderatore Gismaster riguardante l’uso di Rivatuner: un programma che aiuta, in 3D Mark 2001, a battere lo stesso…Gismaster(!) ed a settare i parametri della scheda video al fine di sfruttarne al massimo le performance in campo ludico.

Grazie a tutti per l’attenzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: